Notizie Nutrizione Riproduzione Assistita

Anche la nostra alimentazione è importante

alimentazione

alimentazioneNella ricerca della gravidanza tutto aiuta, per questo motivo oggi vogliamo parlarvi brevemente di come una corretta alimentazione possa migliorare la vostra fertilità, e ottenere così la tanto desiderata gravidanza.

Secondo l’Associazione Statunitense della Gravidanza, i cambiamenti nelle abitudini alimentari, che aiutano la salute riproduttiva, cominciano ad essere efficaci solo dopo tre mesi. Ad ogni modo non è mai troppo tardi per cominciare a farli:

  • Bere alcolici con moderazione o eliminarli completamente tra l’ovulazione e la mestruazione.
  • Moderare il consumo di caffeina, anche se gli studi non sono completamente esaustivi in questo senso.  La caffeina provoca alcuni effetti che possono impedire o, in qualche modo, non aiutare a rimanere incinta.
  • Controllare il consumo di carboidrati raffinati (pane bianco, pasta o riso).
  • Mangiare molta frutta e verdura che sono ricche di minerali e vitamine.
  • Consumare pesce, ma occhio! Non tutto. Il pesce è ricco di omega-3, ma alcuni pesci hanno anche un alto contenuto di mercurio, che è nocivo per la fertilità. Per questo motivo è consigliabile consumare molto pesce a basso contenuto di mercurio come gamberi o salmone.
  • Incorporare alimenti ricchi di ferro senza però abusare delle carni rosse che sono ricche di grassi saturi. Meglio optare per i limoni, i pomodori, gli spinaci.
  • Anche le proteine sono importanti.  Anche se molte diete eliminano o riducono il consumo di proteine, perché la dieta sia equilibrata è imprescindibile che queste ne facciano parte.
  • Evitare i grassi “trans” o alimenti “spazzatura” in generale. Il consumo elevato di tali grassi provoca problemi cardiovascolari.
  • Si ai grassi insaturi. Utilizzare l’olio d’oliva nella nostra alimentazione è molto positivo e se è extra vergine ancora meglio. L’avocado, i pistacchi, i pinoli sono ottimi alimenti.
  • Le proteine vegetali possono essere di grande aiuto. Tutti quei semi come la lenticchia, i ceci o i dattili contengono molte proteine vegetali.
  • Il consumo di prodotti lattei, inizialmente quelli con latte intero saranno di grande aiuto, successivamente è consigliabile il consumo di quelli a basso contenuti di grassi.

Dopo questi consigli, la cosa più importante sarà equilibrare l’alimentazione, tutti i punti sono importanti, tutti gli alimenti menzionati devono essere alternati e il loro consumo comporterà una dieta equilibrata e salutare.

Molte delle malattie che causano una diminuzione della fertilità o che, direttamente, rendono infertili, aumentano a causa dello squilibrio nutrizionale. Quanto più vicini al proprio peso ideale, tanto più equilibrato sarà il corpo in previsione di una gravidanza. Se oltre ad una dieta equilibrata ci si abitua ad un esercizio fisico moderato, si starà facendo del proprio meglio per raggiungere l’obiettivo. 

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 24 altri iscritti

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This