Psicologia

Come affrontare l’infertilità nel periodo natalizio?

Come affrontare l’infertilità nel periodo natalizio

Come affrontare l’infertilità nel periodo natalizio?

Dicembre è un mese complicato per chi lotta contro l’infertilità o sta facendo un trattamento di riproduzione assistita. Il Natale è un periodo in cui abbondano le riunioni familiari e i bambini sono i protagonisti. Inoltre, alla fine dell’anno si fa un bilancio di quello che si è riusciti a ottenere e per chi non ha raggiunto la gravidanza è un resoconto negativo.

Per questo motivo, dalla ProcreaTec, vi lasciamo una serie di consigli per affrontare nel miglior modo possibile queste difficili settimane, e accogliere il 2019 con un nuovo spirito positivo.

Non sei da sola.

Non sei l’unica persona che non si emoziona per l’arrivo del Natale. Per molte persone è un’epoca difficile e molte altre non sono così felici come possa sembrare. Nonostante siano date in cui siamo sempre circondati da molta gente, l’incomprensione, la frustrazione e il sentimento di solitudine, sono presenti più che mai. Se, oltretutto, stiamo affrontando l’infertilità, la situazione tende a peggiorare.

Se hai un partner, sarà il tuo migliore alleato per affrontare la situazione. Se non è così, è necessario che trovi una figura che possa sostenerti in questa situazione e darti la forza per andare avanti. Qualsiasi persona a te cara potrà aiutarti, anche se, è pur sempre vero che l’infertilità e i trattamenti di fecondazione assistita continuano ad essere dei temi tabú nella nostra società e parlarne non sarà facile. A volte il nostro circolo sociale è molto ampio ma non troviamo la persona giusta con cui parlare di tutto questo. Altre volte, siamo riusciti a parlarne , ma non ritroviamo in questa persona l’appoggio necessario. Molte associazioni apportano il sostegno emotivo e facilitano il contatto con altre persone che si trovano nella stessa situazione. Se l’appoggio sociale e familiare non è sufficiente, dobbiamo rivolgerci a un professionista. Alla ProcreaTec ci affidiamo a un’équipe interdisciplinare, che ti aiuterà non solo con la parte medica, ma anche con quella emotiva, soprattutto adesso che tutto sembra più difficile.

Evita i posti affollati.

I centri commerciali strapieni, i mercatini di natale e alcune tradizioni tipiche di queste feste possono essere una “prova del fuoco” difficile da superare. Non sforzarti se non ti va, e ricorda che oggigiorno con internet hai tutto a portata di mano con un click. Opta per gli acquisti online e dimentica lo stress degli acquisti di Natale.

Come affrontare l’infertilità nel periodo natalizio

Fai dei piani a metà.

Le tradizioni sono fatte per romperle. Se non ti va di vedere i familiari non lo fare. Pensa a te stessa e al tuo partner, programmate una vacanza in cui rilassarvi e dedicarvi del tempo solo per voi.

Impara a dire di no

Se non ti va di fare qualcosa, non farlo solo perché devi. Non permettere a nessuno di fare dei commenti sulla mancanza di prole nel vostro nucleo familiare. Ogni coppia decide a suo modo come affrontare l’infertilità. Tanto se avete deciso di condividere il tema con gli altri o meno, non permettere commenti fuori luogo! Davanti a una situazione che può essere dolorosa, devi pensare prima di tutto alle tue necessità e proteggerti.

Fai i tuoi propositi del Nuovo Anno.

Stabilisci i tuoi limiti. Non aver raggiunto qualcosa di importante per noi, comporta una sensazione di fallimento e sconforto. Se l’infertilità si caratterizza per qualcosa, è per l’incapacità di controllarla, e questo è causa di malessere e stress. Nemmeno quello che dicono gli altri può esser controllato in quanto fanno domande, danno opinioni, parlano… Non lasciarti condizionare dagli obiettivi non raggiunti e, al loro posto, valutali nuovamente e falli più tangibili, perché può essere che non fossero del tutto realistici. Non farti trasportare da quello che dicono gli altri perché solo tu puoi decidere ciò che è conveniente per te e quello che vale la pena di raggiungere. Nonostante ciò, fissa degli obbiettivi ben determinati, concreti, realizzabili e lotta. Solo passo dopo passo arriveremo alla fine della strada. Non lasciare che l’infertilità paralizzi la tua vita e continua a lottare per i tupi sogni!

Appoggio psicologico

Ricorda che alla ProcreaTec abbiamo a disposizione un’unità assistenziale di appoggio psicologico per aiutare i nostri pazienti ad affrontare con tranquillità e ottimismo i trattamenti di riproduzione assistita e potenziare le possibilità di gravidanza. La nostra équipe è disponibile durante tutte le tappe del trattamento e specializzata in procedimenti più complessi come la ovodonazione, il metodo ropa o la maternità come donna single. Se ti senti sola e ti sta costando mantenere le energie in questo cammino verso la maternità, non esitare a contattarci, alla ProcreaTec siamo consapevoli delle difficoltà che suppone affrontare l’infertilità, e per questo motivo vogliamo accompagnarti e rimanere al tuo fianco dall’inizio alla fine di quest’avventura.

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 23 altri iscritti

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This