Consigli per regolarizzare le relazioni sessuali

Cos’è la sessualità?

La sessualità è un aspetto centrale dell’essere umano, nel corso della sua vita. Include il sesso, le identità e i ruoli di genere, l’erotismo, il piacere, l’intimità, la riproduzione e l’orientamento sessuale.

Si evidenzia ed esprime tramite pensieri, fantasie, desideri, credenze, attitudini, valori, comportamenti, pratiche, ruoli e relazioni interpersonali.

La sessualità è influenzata dall’interazione di fattori biologici, sociali, economici, politici, culturali, etici, legali, storici, religiosi e spirituali.

“La sessualità si costruisce nella mente dell’individuo cominciando dalle esperienze che la sua natura biologica e l’integrazione con il gruppo gli fanno vivere”

sessualità

Alcuni consigli per regolarizzare le relazioni sessuali

–   Discriminare e modificare le credenze erronee com’ è stato qui spiegato.

–   Riconquistare la relazione sessuale. Dato che l’obiettivo che si persegue, che è la gravidanza, ha già una maniera per essere conseguito, attraverso i trattamenti.

–   È essenziale che si abbia tempo per il partner e che ci si diverta, senza sentirsi oppressi dall’obiettivo di una concezione.

–   Ascoltare le necessità della coppia e cercare di essere empatici. Ricordi che il suo partner non deve sentirsi come un dispensatore di seme, né come un contenitore di uova che aspettano di essere fecondate.

–   Cercare di trovare spazi per mantenere relazioni sessuali indipendentemente dall’obiettivo riproduttivo, questo richiede una disposizione attiva per ottenerlo, superando ostacoli come la stanchezza e la depressione. Organizzare turni per pianificare incontri sessuali speciali nei giorni non fertili.

–   Cercare varietà durante le relazioni sessuali (cambiare le posizioni, i luoghi, i momenti…) e creare un ambiente gradevole e stimolante. Utilizzare la fantasia e, se si ritiene opportuno, si possono cercare suggerimenti nel materiale erotico.

–  Cercare di evitare il sentimento di colpa se per qualsiasi motivo non è possibile mantenere relazioni nei giorni in cui si dovrebbe.

–   I giorni in cui viene indicato di non mantenere relazioni coitali, non devono essere giorni senza sesso. Bisogna ricordare che il sesso non è solo una relazione coitale, si possono realizzare altre attività sessuali, come le carezze o i massaggi.

–   Quando non si è sotto trattamento, si organizzino delle vacanze rilassanti per rinnovare l’intimità física e il calore con il partner.

–   Prendersi cura del proprio aspetto físico, per se stessi e per il proprio partner.

Se adesso non fosse possibile, credere che in futuro si avranno migliori opportunità per recuperare una sessualità più soddisfacente, è necesario ottenere aiuto per rispondere alle esigenze del trattamento.

Alfredo García Gárate

Psicologo della clinica procreaTec

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *