Isolamento sociale

isolamento

Una delle principali conseguenze che possono sorgere a causa dei problemi di fertilità  e dei relativi trattamenti, è l’isolamento sociale che viene prodotto da una serie di fattori che, a continuazione cercheremo di spiegare.

La fiducia in se stessi

È normale che quando si vive un problema di fertilità si veda compromessa l’autostima e i livelli di energia, principalmente per il manifestarsi di sentimenti di paura e tristezza, ma anche per il sentimento di vergogna dovuto alla tradizione storica che ci precede, dove la fertilità ha a che fare con il valore umano.

Se tutto questo finisse in un occultamento sociale del problema, la cosa peggiorerebbe ancora di più nel trasformare i problemi di fertilità e i loro trattamenti in segreti, e questo ci porterebbe ad isolarci e farsi sentire sempre più soli.

Le relazioni sociali

Vedere altre persone, siano amici, familiari o colleghi di lavoro con figli, può farci sperimentare queste frustrazioni producendoci invidia, ciò  farà sì che poco a poco vorremmo prendere parte sempre meno  a queste esperienze; per evitarlo, finiamo per non assistere a eventi in cui ci siano bambini o donne incinte.

La famiglia

A volte ci sono famiglie che hanno degli schemi un pò conservatori sui trattamenti di fertilità, o famiglie in cui è sempre esistita una specie di pressione familiare per l’importanza della discendenza. Questi modelli di famiglia possono arrivare ad essere parte del problema e, per tanto, si è soliti nascondere in modo parziale o totale i problemi di fertilità e i loro trattamenti, allontanandoci da questi per non soffrire.

I trattamenti

Durante i trattamenti l’agenda si complica poiché dobbiamo accudire a continue visite. A volte, per evitare di dare spiegazioni inventeremo delle scuse che giustifichino le nostre assenze, tanto lavorative che sociali. Questo comportamento potrà, a lungo andare, generare stress e ansia perché dietro l’accumulo di tante menzogne metteremo in dubbio la nostra sicurezza davanti a queste persone.

Il costo dei trattamenti può rapprensentare per molte coppie autentici sforzi, che potranno far risentire l’economia portandoli a fare la scelta più naturale, tagliare le spese. Queste spese sono quelle che si riserverebbero al divertimento e all’ozio e quindi, in ultima analisi insieme alla preoccupazione e alla tristezza ne viene condizionata anche la capacità di godere del tempo libero.

La consegueza più diretta di tutto questo è che a parte i problemi di fertilità, vi sia un impoverimento della qualità di vita, perché i trattamenti e il loro successo diventano l’obiettivo principale, ciò a sua volta, farà si che il nostro benessere dipenda unicamente del successo degli stessi. Questo ci lascia in uno stato in cui controllare emozioni come l’ansia, la tristezza o lo stress sia più difficile perché sarà scomparso tutto quello che ci aiuterà a conseguirlo. Non riuscire a controllare queste emozioni, influisce negativamente nell’adattazione ai trattamenti e quindi nella possibilità di successo.

Nel seguente articolo cercheremo di dare alcuni consigli su come afforntare in modo più adeguato questa situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *