LA DIETA MEDITERRANEA PUÒ AUMENTARE LE POSSIBILITÀ DI SUCCESSO DELLA FECONDAZIONE IN VITRO

LA DIETA MEDITERRANEA PUÒ AUMENTARE LE POSSIBILITÀ DI SUCCESSO DELLA FECONDAZIONE IN VITRO

Oggi, in questo nostro spazio informativo, affronteremo un nuovo studio che di sicuro sarà di vostro interesse in quanto ha a che fare con i trattamenti di fecondazione in vitro e l’importanza di un’alimentazione sana.

Secondo i risultati di una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Human Reproduction, le donne che seguono un’alimentazione basata sulla dieta mediterranea nei sei mesi precedenti il trattamento di fecondazione in vitro, hanno fino a un 68% in più di possibilità di rimanere incinta e avere un bebè sano, rispetto alle donne che non seguono questo regime alimentare. Questa è la principale e nuova conclusione dello studio effettuato da un gruppo di scienziati appartenenti al Dipartimento di Nutrizione e Dietetica dell’Università Harokopio, di Atene (Grecia).

Per arrivare a questa conclusione, gli scienziati hanno analizzato la dieta di 244 donne di un’età compresa tra i 22 e i 41 anni iscritte a un’unità di riproduzione assistita di Atene. Nessuna di loro era obesa (il loro indice di massa corporea era inferiore a 30kg/m2).

Mediante un questionario queste donne hanno risposto a domande sulla frequenza in cui mangiavano determinati gruppi di alimenti, ottenendo diversi punti che erano più alti quanto più si avvicinavano alla dieta mediterranea. Successivamente, gli scienziati hanno verificato che le donne che avevano ottenuto un punteggio migliore erano quelle con una percentuale di gravidanza molto più alta. In totale, 138 hanno avuto l’impianto di un embrione con successo, 104 hanno avuto una gravidanza biochimica, confermato da ecografia e 99 hanno avuto un bambino.

Lo studio conferma così, come un’alimentazione sana influisce sulla fertilità e appoggia la dieta mediterranea come fattore positivo nei trattamenti di fecondazione in vitro, aprendo il cammino ad altri studi simili che possono approfondire questa relazione.

Mettiti in contactto con noi

Inoltre, rendendo pubbliche le conclusioni della ricerca, gli autori hanno menzionato anche uno studio previo realizzato da un gruppo di lavoro su alcuni uomini, scoprendo che la dieta mediterranea può essere benefica anche per una migliore qualità del seme.

Le bontà della dieta mediterranea

Fino ad oggi conoscevamo le bontà della dieta mediterranea per migliorare la qualità di vita, è una novità l’associazione tra la dieta mediterranea e le percentuali di successo della fecondazione in vitro.

La dieta mediterranea l’abbiamo ereditata dai nostri antenati e si basa sull’utilizzo di ingredienti naturali e locali per cucinare, ingredienti che derivano dai paesi con clima mediterraneo come Spagna, Italia o Grecia.

LA DIETA MEDITERRANEA LA FECONDAZIONE IN VITRO

Negli ultimi anni il concetto è stato molto utilizzato e perfino idealizzato, fino a risultare un pò confuso ma, per non perderci in varie terminologie, la chiave di questa tipologia di alimentazione risiede in prodotti freschi, locali e di stagione.

Nella dieta mediterranea c’è un’ampia varietà di alimenti vegetali come legumi, frutta, tuberi, frutti secchi e cereali, con denominatore comune la grande ricchezza di antiossidanti, vitamine e fibra.

Inoltre, l’olio di oliva è un gran protagonista di questa tipologia di cucina, in quanto è un componente fondamentale della tradizione mediterranea, così come il vino.

Per quanto riguarda il pesce, volatili e uova, hanno un posto importante nella dieta mediterranea, anche se in misure più piccole rispetto agli alimenti precedenti. Mentre il consumo di carne rossa è molto ridotto.

Se vuoi seguire correttamente la dieta mediterranea ti raccomandiamo di ricorrere a un nutrizionista o trasmettere i tuoi dubbi alla nostra équipe di professionisti, che sapranno come orientarti.

2 pensieri su “LA DIETA MEDITERRANEA PUÒ AUMENTARE LE POSSIBILITÀ DI SUCCESSO DELLA FECONDAZIONE IN VITRO

  1. Salve ho appena letto l articolo sulla LA DIETA MEDITERRANEA mi interessa dato che sabato farò il transfert di una blastocisti e possibile avere informazioni sulla dieta grazie cordiali saluti

    1. Cara Katia,

      ti ringraziamo per averci scritto!

      In realtà la dieta mediterranea non è un regime dietetico schematico, ma si basa su uno stile di vita e sul consumo di determinati alimeni che sono parte della nostra cultura, quali l’olio di oliva ad esempio.

      Per saperne di più ti consiglio di navigare su internet, ci sono tantissimi articoli interessanti su questa tematica.

      Un saluto

      Laura

      ProcreaTec Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *