Clinica di Riproduzione Assistita Fertilità Infertilità Riproduzione Assistita

L’informazione è la nostra arma migliore per combattere l’infertilità

clinica fertilità informazione

Viviamo nella società dell’informazione, ma questa cosa è vera? Tutti i giorni riceviamo molteplici notizie e molti dati, spesso anche informazioni interessanti, illustrazioni, che ci intrattengono, ma riceviamo l’informazione di cui abbiamo bisogno?

Sembra che la risposta sia NO.

No per lo meno sull’informazione che dovremmo ricevere sulla nostra fertilità. Si, e dato che hai già una certa età ti faccio una domanda: a 20 anni qualche medico o professionista della salute ti ha parlato di fertilità?

A me nessuno, né il medico di famiglia né il mio ginecologo, nessuno. Oggi so che è di vitale importanza conoscere questo aspetto di me stessa, in quanto la mia fertilità prima o poi sarà la chiave della mia vita, e cosa succederà  quando mi renderò conto che per mancanza di informazione è ormai troppo tardi?

La risposta è che dovrei rivolgermi a uno specialista in riproduzione assistita, a cui esigere l’informazione, ma forse sarà già troppo tardi o forse non tanto tardi, ma questo mi implicherà più sforzi di quanto mi aspetti.

clinica fertilità informazione

Di tutto questo parleremo oggi nel nostro blog perché, da qualche tempo a questa parte, stiamo vivendo un boom nell’informazione sulla fertilità. Non solo i mezzi cominciano a divulgare l’informazione, ma sono state create associazioni, blogs, pubblicazioni, fori, spazi di ogni tipo in cuisi parla e si cerca di rispondere a tutte le domande che sorgano sulla fertilità, si cerca di informare con professionalità.

Questo  aumento dell’informazione è dovuto alla necessità di molte donne alle quali come me nessuno ha spiegato niente sulla fertilità. Molte donne che, dopo vari procedimenti di fertilità in diverse tipologie di centri, e dopo aver avuto questa esperienza hanno deciso di aiutare altri informando.

Aiutare perché hanno visto che, ad eccezione di centri di fertilità come la ProcreaTec e piccoli spazi molto concreti, trovare le informazioni su questa specialità della medicina non è facile, che incluso il loro proprio medico di base non ha i mezzi per aiutarle, nemmeno delle piccole indicazioni.

Per questa ragione associazioni nel nostro paese come: ASPROIN, MASOLA, MSPE, RedInfértiles, o progetti individuali come quelli di  Eva María Bernal, Marian Cisterna, o Laura Puerto(in Italia possiamo leggere informazione de qualità nella Stradaperunsogno, cerco un bimbo, fecondazione eterologa), danno voce a migliaia di donne e danno spazio dove queste donne possono trovare quello che cercano e non riescono a trovarlo in nessun altro posto.

Perché l’informazione è la nostra arma migliore, ci aiuterà a normalizzare la situazione, a conoscere i processi e i perché di quello che ci succede, ci permetterà di conoscere più casi e sentirci meno sole, ma soprattutto creerà coscienza su tutta la società facendo molto rumore, che la fertilità è cosa di tutti e tutte le età.

In questo stesso senso ProcreaTec, come centro di fertilità, non si involucra solo con i lettori, pazienti, ecc, che stanno vivendo questa situazione, lo fa anche con la società che la circonda attraverso i mezzi che ha a sua disposizione: la docenza. ProcreaTec imparte corsi per giovani medici appena laureati tanto in medicina primaria che in ginecologia, affinché, anche se la loro specialità non è la riproduzione assistita, possano infomare i loro pazienti fin dall’adolescenza e conoscere e mettere a loro disposizione tutta l’informazione necessaria per evitare possibili problemi in futuro. Anche nella fertilità la prevenzione è un’alleata imprescindibile.

ProcreaTec in maniera gratuita, informa tutti coloro che per qualsiasi ragione vogliano sapere qualcosa in più sulla loro fertilità e hanno bisogno dell’opinione di un esperto per riuscire a rimanere incinte. Non vogliamo solo essere una clinica di fertilità, vogliamo essere la tua clinica di fertilità affinché il tanto desiderato sogno di diventare madre non rimanga solo un sogno, ma si trasformi in realtà.

prima visita gratuita

 

6 Commenti

Clicca qui per pubblicare un commento

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 25 altri iscritti

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This