Archivi

Adesso voglio diventare madre.

diventare madre

In queste ultime settimane abbiamo letto varie notizie di donne in età avanzata che sono riuscite a diventare madri grazie alle tecniche di riproduzione assistita. Anche se questo non è la normalità, sono molte le donne che desiderano diventare madri dopo aver compiuto i 40 anni. Esistono rischi a partire da quest’età? Cosa si dovrebbe tenere in conto? La società avanza, si evolve, cambiano i costumi, le tradizioni, i modi di vivere. Ma non tutto cambia, non il nostro orologio … Continua la lettura di Adesso voglio diventare madre.

Le dieci frasi che non devi mai dimenticare quando ti stai sottoponendo a un trattamento di fertilità

  Niente può fermarti, devi sempre andare avanti. Non colpevolizzarti mai, guarda al futuro in modo positivo e cerca soluzioni. Devi chiedere tutto quello che è necessario al tuo medico. Capire quello che sta succedendo è di grande aiuto. Ciò che hai intorno è molto importante, circondati di persone positive che ti diano tranquillità. Non sei sola, ci sono molte persone che ti accompagneranno in questo cammino. Cerca di trovare un equilibrio tra l’ottimismo e il realismo. Non mettere ad … Continua la lettura di Le dieci frasi che non devi mai dimenticare quando ti stai sottoponendo a un trattamento di fertilità

Perché non rimango incinta?

Perché non rimango incinta?

Non riesci a rimanere incinta?  Non sei l’unica. Sapevi che 1 su 8 coppie a livello mondiale presentano problemi di fertilità? Anche se siamo nati e cresciuti con l’idea che rimanere incinta può essere qualcosa di naturale, a volte, nella realtà non è così facile. Ad ogni ciclo mestruale si ha solo un 20-25% di possibilità di rimanere incinta, un dato che riguarda solo donne perfettamente sane. Di seguito alcuni dati che potranno aiutarti a conoscere meglio la tua fertilità, … Continua la lettura di Perché non rimango incinta?

Perché le donne dobbiamo pensare a preservare la fertilità.

preservare la fertilità

Oggi parleremo di un caso particolare, ma che è una situazione sempre più frequente nella nostra società. Vi racconteremo di una storia reale nella quale molte di voi si identificheranno.   Non molto tempo fa, parlando con un’amica che era a conoscenza del settore in cui lavoro, mi disse sottovoce che stava pensando di rivolgersi alla mia clinica per diventare madre. La mia amica, a 34 anni, è una donna indipendente, con un buon lavoro, una casa propia, ecc.  In … Continua la lettura di Perché le donne dobbiamo pensare a preservare la fertilità.

Dobbiamo parlare della congelazione degli ovuli

congelazione degli ovuli

Nel dicembre del 2010 nasceva il primo “bebè gelo”: il primo bebè nato da un ovulo congelato. Nel 2012 l’etichetta “sperimentale” era stata eliminata dai trattamenti di preservazione della fertilità femminile con alcuni accorgimenti sui suoi risultati. Oggi,  in pieno 2016, 4 anni dopo, la crioconservazione degli ovuli è  inclusa tra i servizi di quasi tutte le cliniche di fertilità dovuto alla sua più che certa affidabilità. “La vetrificazione degli ovuli da speranza” Abbiamo letto, poco tempo fa, di una … Continua la lettura di Dobbiamo parlare della congelazione degli ovuli

Cosa NON deve dirsi a qualcuno che sta lottando contro la propria infertilità.

infertilità

Una situazione molto comune in cui possiamo ritrovarci è star comprando un test di ovulazione, e mentre diamo  un’occhiata all’informazione che da ciascuna scatola, si avvicina la dipendente e con tutte le buone intenzioni viene ad aiutarci. La prima cosa che chiederà, quando poi la risposta è più che ovvia, è se stiamo cercando di rimanere incinta e se abbiamo problemi per riuscirci, continuerà, nel caso in cui sia madre, raccontando la sua esperienza, qualcosa come “non sono riuscita nemmeno … Continua la lettura di Cosa NON deve dirsi a qualcuno che sta lottando contro la propria infertilità.

Gemelli: la gravidanza multiple, un risultato da evitare.

gemelli

Spesso, nella consulta di un centro di fertilità, ci si ritrova davanti a pazienti che devono sottoporsi a un trattamento di fecondazione  e che preferiscono il transfer di più di un embrione per assicurarsi la gravidanza, a volte  incluso di poter avere dei gemelli. Direttamente o indirettamente, richiedere il transfer di più di un embrione comporta conseguenze di ogni tipo: mediche, economiche, lavorative, ecc.  Dato che la gravidanza multiple è facilmente raggiungibile, bisogna conoscere ed essere coscienti delle complicazioni che … Continua la lettura di Gemelli: la gravidanza multiple, un risultato da evitare.

In cosa consiste la prima consulta di un trattamento di fertilità?

Per poter effettuare una diagnosi medica adeguata, specializzata in riproduzione assistita, bisogna fare previamente una valorazione della paziente. I punti principali che dovranno tenersi  in cosiderazione fin dall’inizio saranno: – Da quanto tempo la paziente sta cercando di rimanere incinta  – L’età della paziente – Gli antecedenti ginecologici e ostetrici In funzione di ciò il medico potrà decidere per una tecnica o un’altra all’interno del ventaglio delle possibilità di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. Oltre ai dati … Continua la lettura di In cosa consiste la prima consulta di un trattamento di fertilità?

Elementi chiave al momento di scegliere una clinica di riproduzione.

scegliere una clinica di riproduzione

Risultati? Équipe professionale? Programmi di qualità e attenzione al paziente? Mezzi tecnologici? Tutti sono validi e devono tutti essere tenuti in considerazione al momento di scegliere il migliore centro di riproduzione assistita. Attualmente l’offerta è ampia ma non tutti compiono i requisiti richiesti al momento di scegliere un centro. Percentuali di successo In Spagna esiste un registro elaborato dalla Società Spagnola di Fertilità, una società scientifica sostenuta e finanziata dal ministero della Salute. L’iscrizione a tale registro è volontaria ma … Continua la lettura di Elementi chiave al momento di scegliere una clinica di riproduzione.

Dopo un trattamento con donazione di gameti: è bene e consigliabile raccontare ai propri figli la loro origine? Quando cominciare a farlo?

donazione di gameti

Oggigiorno l’evidenza scientifica suggerisce di raccontare al bimbo le sue origini, dato che non dirglielo e mantenere il segreto può causargli un forte danno psicologico. La legge lascia la libertà e la responsabilità ai genitori che decidono se raccontare o meno  al proprio figlio le sue origini.  . Alcune affermazioni o domande che si pongono quelli che non vogliono raccontarlo: Mio figlio mi accetterebbe se sapesse che non sono realmente suo padre/madre? “Se non glielo dico non ha modo di … Continua la lettura di Dopo un trattamento con donazione di gameti: è bene e consigliabile raccontare ai propri figli la loro origine? Quando cominciare a farlo?