Fattore Maschile Nutrizione

Bibite e sperma

Futuri genitori, fate attenzione alle bibite gasate. Gli uomini che vogliono essere padri dovrebbero moderare il consumo di bevande carbonate e zuccherate: bere queste bevande senza controllo influisce sulla qualità dello sperma. Questa è la conclusione di uno studio danese, che ha analizzato la correlazione tra bevande gasate, il numero di spermatozoi e, quindi, la qualità del seme.

Un controllo di routine sulla salute per determinare l’idoneità di giovani di 18 anni al servizio militare è stata l’origine di questa ricerca. Quindi, dopo aver studiato 2554 giovani, tra il 2001 e il 2005, è stato scoperto che la fertilità negli uomini giovani è inversamente proporzionale al consumo di bevande gasate. Un’abitudine che, promossa dai fast food, ha sperimentato un notevole incremento.

La bassa qualità dello sperma può essere il riflesso di una dieta povera, in generale, e non solo una conseguenza delle bevande gasate, indica Tina Kold Jensen, uno dei ricercatori dell’Università della Danimarca del Sud e del Rigshospitalet, responsabili della pubblicazione nella rivista America Journal of Epidemiology. Questa conclusione viene tratta dall’evidente legame tra bibite gasate e fast food.

Jensen ha segnalato anche che è stata constatata una riduzione significativa del numero di spermatozoi in soggetti che consumavano più di 14 bottiglie da 500 ml di bibite gasate ogni settimana. Risultato significativamente diverso rispetto a coloro che bevevano meno. Lo studio ha escluso la caffeina come un fattore importante, argomentando che la qualità dello sperma non mostrava variazioni sotto l’influenza del caffè.

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This