Clinica di Riproduzione Assistita Riproduzione Assistita

Domande frequenti per una ovodonazione

ovodonazione

Di cosa ho bisogno per cominciare il trattamento?

Prima di cominciare il trattamento verrà richiesta una serie di analisi e documenti:
– I risultati delle prove diagnostiche richieste. È imprescindibile confermare un buono stato di salute prima di pensare di avere una gravidanza.
– Una scheda medica da compilare con i trattamenti precendenti, allergie, interventi chirurgici o qualsiasi altra informazione rilevante.
– Il consenso per lavorare con dati di carattere personale, in accordo con la legge sulla protezione dei dati, molto stretta in Spagna .
– Consenso originale per effettuare il trattamento scelto.
ovodonazione

Quanto dura il trattamento?

Bisogna calcolare un totale di 6-8 settimane da quando viene richiesta l’informazione fino al transfer degli embrioni. Evidentemente i tempi possono cambiare in funzione dei pazienti e delle loro circostanze personali. Possiamo far coincidere il trattamento con la data approssimativa da voi richiesta.

Si utilizza la ICSI?

Sì. Abbiamo dimostrato che la tecnica ICSI aumenta la percentuale di fecondazione quindi si è soliti utilizzarla in maniera routinaria.

Quanti embrioni possiamo trasferire?

La legislazione spagnola consente di trasferire un massimo di 3 embrioni. Tuttavia, le possibilità di gravidanza multiple sono elevate quando si realizza un trattamento con donazione di ovuli, per cui, generalmente si consiglia di trasferire solo 1 o 2 embrioni a seconda dei precedenti medici della paziente. L’équipe medica vi consiglierà nella scelta della migliore opzione, basandosi sui risultati, il percorso medico, le preferenze personali del paziente, così come la qualità e il numero degli embrioni ottenuti.

Per saperne di più vi invitiamo a leggere questo articolo:

https://blog.procreatec.it/quantita-qualita-transfer-unico-embrione/

Come e dove comprare i farmaci?

Se vive a Madrid o in territorio nazionale troverà i farmaci in qualsiasi farmacia, possiamo darle la ricetta il giorno della prima visita o successivamente, o inviargliela. Se si vive fuori e non si ha modo di conseguire i farmaci (quest’ opzione è strana ma può succedere) è possibile mettersi in contatto con le farmacie con cui lavoriamo noi, manderemo la ricetta e voi dovrete contattarli per mettervi d’accordo sul pagamento e la consegna.

Come si sceglie il donatore per i pazienti?

La condizione prioritaria è la razza e il gruppo sanguigno compatibile. Una volta ottenute entrambe le coincidenze si passa alla scelta delle stesse caratteristiche: altezza, colore della pelle, colore degli occhi, ecc.

Per sapere di più:
http://it.procreatec.com/donazione-di-ovuli/domande-frequenti-per-una-ovodonazione/

Scarica il nostro documento informativo sull’ovodonazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This