Fattore Femminile Infertilità

Isterosalpingografia: Primi passi per identificare l’infertilità femminile

Isterosalpingografia

L’Isterosalpingografia è uno dei principali esami diagnostici per scoprire le cause di infertilità femminile che ci permette di avere una visione interna della forma dell’utero e la permeabilità delle tube di Fallopio della paziente.

Mediante l’uso di un contrasto iodato somministrato con una cannula attraverso la vagina, il radiologo cattura delle immagini per verificare il passaggio del liquido attraverso la cervice, l’ utero e le tube di Fallopio. Attraverso quest’esame vengono ricercate eventuali  anomalie che possono spiegare perché, dopo mesi di ricerca, la paziente non riesce ad avere la gravidanza in forma naturale.

Che cos’è l’isterosalpingografia?

Come abbiamo già detto in questo articolo, l’isterosalpingografia ci permette di vedere lo stato della cavità uterina e delle tue di Fallopio. Attraverso dei raggi-X possiamo verificare se esistono delle anomalie all’interno dell’utero come potrebbero essere setti, uterini unicorni o bicorni, polipi o fibromi che impediscano che si produca l’impianto dell’embrione o che possono produrre un aborto. Inoltre, ci permette di sapere se l’utero presenta delle aderenze o cicatrici che possono interferire anche in questo caso nel momento in cui l’embrione deve attecchire.

Una delle funzioni principali dell’Isterosalpingografia è dimostrare che esiste la permeabilità delle tube, cioè, che le tube di Fallopio – luogo o in cui l’ovulo e lo spermatozoo si incontrano – siano aperte. Nel caso in cui una di esse o entrambe, fossero ostruite, potrebbe essere motivo per cui non si non si produce la fecondazione tra l’ovocita e lo spermatozoo.

Isterosalpingografia

L’informazione più importante che ci dà quest’esame sono le indicazioni sul trattamento con più alte possibilità di successo. Nel caso in cui le tube siano ostruite, sarà necessario ricorrere alla fecondazione in vitro. In un’inseminazione artificiale entrambe le tube devono essere permeabili per permettere l’incontro tra l’ovocita e lo spermatozoo, che una volta fecondati arriveranno verso all’utero per impiantarsi. Con una tuba ostruita sarà comunque possibile realizzare un’Inseminazione artificiale, ma non è raccomandabile perché si abbasserebbero le possibilità di successo, già molto più ridotte rispetto a altri trattamenti.

Tuttavia alla IVF-Spain Madrid, sarà un medico  specializzato in fertilità che, insieme all’´équipe medica valuterà tutte le possibilità dei pazienti e, insieme, potranno arrivare a scegliere il cammino migliore per raggiungere la gravidanza?

In cosa consiste l’isterosalpingografia?

Mediante una radiografia dell’utero e delle tube di Fallopio, il radiologo, attraverso delle immagini, vedrà come il liquido di contrasto percorre o riempie l’utero e le tube, disegnandone la forma e dandogli un’idea del suo stato reale.

Con l’aiuto di una cannula si introduce il contrasto attraverso il collo dell’utero, che nella radiografia si vedrà di colore bianco. Se le tube sono permeabili, si vedrà come il liquido si distribuisce nell’addome, nel caso in cui non succeda, si dimostrerà che sono ostruite.

Possiamo anche vedere se le tube sono ingrossate o dilatate a causa dell’accumulo di liquido, come succede quando si soffre di idrosalpinge. Si produce quando la paziente ha avuto un’infezione delle tube o una chirurgia addominale.

Isterosalpingografia Tubo permeabili vs tubo ostruite 

È un esame fastidioso?

Si, è un esame un pò fastidioso, ma è possibile effettuarlo con un analgesico o rilassante muscolare, per ridurre i fastidi.

La buona noticia è che esiste una versione migliore dell’isterosalpingografia, che si chiama isterosalpingosonografia, che è meno frastidiosa, evita l’utilizzo di raggi X –  dato che si effettua tramite ecografia – e da gli stessi risultati dell’isterosalpingografia. Controlla la cavità uterina e le tube mediante un’ecografia trasnvaginale, seguendo il percorso del contrasto.

Come bisogna prepararsi per effettuare un’isterosalpingografia?

L’isterosalpingografia è un processo semplice, rapido. Dura 25-30 minuti, anche se può allungarsi un po’. Si effettua in una sala radiologica, la paziente si sdraia su un lettino sotto la macchina dei raggi-x e colloca le gambe agli estremi, come se si trattasse di una consulenza ginecologica.  Non è necessario utilizzare anestesia, anche se si richiede di avere una serie di accorgimenti per la sua corretta preparazione:

  • si effettua nei primi giorni dopo il ciclo mestruale, così ci assicuriamo che la paziente non è incinta, i raggi-x in questo infatti, saranno pregiudizievoli per il futuro bebè.
  • lo specialista può raccomandare di utilizzare un lassativo per pulire l’intestino e favorire la visualizzazione durante la cattura delle immagini
  • è possibile prendere un sedativo, rilassante muscolare, per ridurre i fastidi dell’esame, sempre dietro prescrizione del medico specialista
  • durante il processo di recupero è possibile notare dei leggeri fastidi, come quando comincia la mestruazione. È possibile assumere un antinfiammatorio. È normale che ci sia un po’ di sanguinamento lieve o flusso marrone nei giorni successivi all’esame.

Una buona diagnosi segna la differeza

Nelle nostre cliniche di fertilità effettuiamo un check up personalizzato completo per tutti i nostri pazienti, in modo da avere una visione globale dei fattori che stanno influendo nella fertilità, tanto femminile che maschile.

La nostra forma di concepire la medicina riproduttiva vuole evitare di aggiungere ulteriore stress emotivo e costi economici al paziente. Studiamo a fondo ciascun caso, valoriamo diversi aspetti dalla qualità dell’embrione scelto per il transfer in utero allo stadio dell’endometrio materno.

Ci centriamo sulla genetica ed immunologia, due aree molto importanti nel momento in cui bisogna capire perché si ha avuto un mancato impianto o aborti di ripetizione.

Si tratta di fattori che, in definitiva, ci permettono di scegliere il trattamento con più possibilità di successo e raggiungere una gravidanza nel minore tempo possibile.

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This