Clinica di Riproduzione Assistita Riproduzione Assistita

La scelta di una buona clinica di fertilità

clinica di fertilità

Qualche tempo fa, nel blog dell’associazione nazionale degli infertili, veniva pubblicato un articolo che ci sembrò molto interessante. Una serie di condizioni che le pazienti cercano e tengono in conto nel momento di scegliere la clinica di fertilità su cui riporre le loro speranze.

clinica di fertilità

L’articolo ci piacque perché si basava sull’esperienza e le opinioni delle utenti, e crediamo che non ci sia una maniera per migliorare e crescere, che ascoltare coloro che sanno di ciò che parlano, come nel nostro caso, ascoltare le persone che stanno cercando un centro in cui  riporre i loro sogni.

Facciamo un breve riassunto di quelle che, nell’articolo, erano le condizioni imprescindibili per la scelta del centro:

I pazienti vogliono sapere a priori tutte le prove che sono a loro disposizione, ed essere loro stessi a decidere se devono effettuare quelle indicate più avanti o no, in funzione di come si sviluppano i trattamenti.

– Cercano professionalità, sincerità ed empatia e, soprattutto, molta pazienza. E lo vogliono fin dalla prima visita.

Vogliono informazione, vogliono capire e conoscere il processo, vogliono far parte dello stesso. Anche se è il trattamento a stabilire i passi da seguire, il paziente vuole partecipare nel processo venendo a conoscenza di tutta l’informazione che riguarda il suo caso, cercando di capire il perché di ciascun passo.

L’aiuto psicologico è fondamentale in questi procedimenti, è necessario che il centro metta a disposizione questi servizi.

– Per quanto possibile il paziente non vuole che a seguirlo siano molti medici ma solo uno.

– Vogliono sentire che è il suo trattamento ad avere la priorità per il centro, e non il denaro.

– Hanno bisogno di intimità nella sala d’attesa, non vogliono essere ascoltati, né ascoltare la storia di nessun altro.

– Hanno bisogno che il centro trasmetta fiducia attraverso le sue installazioni e il suo sviluppo tecnologico, un laboratorio dotato dei mezzi migliori, e un’équipe di alta qualità.

– La decorazione della sala è importante, le foto di bebè non aiutano a rilassarsi ed infocare in modo positivo il seguente passo, meglio non esporle.

Gli orari: devono essere ampi e continuati, sono molti i dubbi che appaiono man mano che il processo avanza, e il paziente non può rivolgersi a un medico qualsiasi, si sentirà sicuro solo con l’équipe del suo centro.

Le statistiche per i titolari delle notizie. È normale parlare di dati statistici nei risultati dei centri di riproduzione, tuttavia, insieme a questi dati numerici, molti pazienti hanno bisogno di frasi di appoggio e incoraggiamento. L’ideale è il medico che sa unire i numeri e le frasi di incoraggiamento.

– L’attenzione personalizzata, si capisce bene che ci devono essere protocolli medici scritti, ma il paziente in base al protocollo deve comunque ricevere un piano terapeutico personalizzato, il più adatto possibile. .

– Tale attenzione non può essere sospesa dopo il transfer, il paziente vuole continuare a sentirsi coccolato durante l’attesa della beta, e soprattutto dopo il risultato, negativo o positivo che sia, il paziente vuole sentire che ogni fase è importante e che il centro non lo ha lasciato solo.

Come vedete sono molte le condizioni che cercano i pazienti nei centri di fertilità, noi crediamo di compiere la maggior parte di esse, ad ogni modo rivediamo sempre ciascuno dei nostri procedimenti in modo che quando venga il prossimo paziente possa soddisfare tutte le sue necessità nella nostra clinica.

Prenota già la tua prima consulta

Aggiungi un commento

Clicca qui per pubblicare un commento

Categorie

Contattare

Categorie

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This